Metodi di epilazione

Quale metodo di depilazione scegliere?

Ecco i vantaggi e gli svantaggi dei vari metodi di depilazione

Depilazione con rasoio

Da secoli le donne cercano in qualche modo di eliminare la peluria e al giorno d’oggi sembrano preoccuparsene anche gli uomini, che infatti si occupano molto più del loro aspetto e frequentano palestre e vari sport per avere un’immagine più curata. Tra i vari metodi di depilazione ve ne sono alcuni che ti consentono di avere una pelle liscia per almeno un paio di settimane, altri dall’effetto meno duraturo. Inoltre, alcuni di essi sono metodi rapidi per eliminare i peli superflui, altri richiedono più tempo.

Il rasoio è sicuramente il metodo più semplice, economico e rapido che puoi usare per depilarti. La depilazione con il rasoio è anche del tutto indolore e puoi utilizzarlo anche per le zone più delicate del corpo. Lo svantaggio del rasoio è che i peli ricompaiono dopo solo 1-2 giorni. Quindi se scegli questo metodo per la sua semplicità d’uso devi ricordare di utilizzarlo quasi tutti i giorni se vuoi avere gambe sempre lisce. Un altro svantaggio del rasoio riguarda i possibili tagli che possono trasmettere infezioni.

Rasoio a lama o elettrico con la rasatura (azione con cui si riducono i peli presenti sul volto dell’uomo quali barba, basette e baffi), ma bisogna ricordare che normalmente la risposta della pelle è una ricrescita accellerata di peli che possono aumentare sia di numero che di volume.

Depilazione con crema depilatoria

Un metodo di depilazione, simile per certi versi al rasoio, è l’utilizzo delle creme e dei saponi depilatori. Questi prodotti contengono sostanze chimiche acide che «sciolgono» i peli fino a farli staccare. Come nel caso del rasoio, neanche le creme e i saponi depilatori agiscono sulla radice dei peli, quindi se ti depili con questi prodotti otterrai un risultato poco duraturo.

Infatti i tuoi peli ricresceranno al massimo dopo 5 giorni (o anche prima, in base alla velocità naturale di crescita della tua peluria). Questo è comunque un metodo pratico e abbastanza veloce per depilarti, poiché i tempi di posa non superano, in genere, i 10 minuti. Uno svantaggio di questo tipo di prodotti per la depilazione riguarda il rischio di irritazioni sulla pelle, soprattutto se delicata. Prima di utilizzare creme o saponi per depilarti testa sempre il prodotto su una piccola zona del corpo e aspetta 48 ore per verificare la tua tolleranza ad esso. Se compaiono irritazioni nella zona in cui hai provato il prodotto potrebbe significare che sei allergica a qualche sostanza contenuta al suo interno e, in tal caso, evita di utilizzarlo. Inoltre, devi fare attenzione a non usare questi prodotti se la tua cute non è integra, per evitare bruciori e abrasioni.

Depilatori chimici quali solfuri e solfidrati di sodio, potassio, calcio, acido tioglicolico attaccano la struttura chimica della cheratina, e vengono presentati sotto forma di creme, paste, liquidi, stick ma possono produrre irritazione sulla pelle ed emanare cattivo odore. Dopo l’applicazione è necessario un lavaggio molto accurato ed un eventuale trattamento acido-astringente per togliere l’irritazione.

Depilazione con ceretta

La ceretta è un metodo di depilazione professionale che, se fatta nel modo corretto, ti assicura una pelle libera dalla peluria per intere settimane. Con questa tecnica i peli vengono eliminati alla radice. Sicuramente è un metodo che richiede tempi maggiori rispetto al rasoio. Inoltre questo metodo non è indolore.

La ceretta, oltre ad essere un pò dolorosa, può avere anche altri svantaggi. Se soffri di fragilità capillare, gli strappi con le strisce possono risultare traumatici e mettere in evidenza i vasi sanguigni. Un’altra controindicazione della ceretta riguarda l’esposizione al sole: dopo esserti depilata con questo metodo aspetta almeno 1 giorno prima di esporti ai raggi UV per non irritare la pelle, già sensibilizzata dagli strappi con la cera. Anche con l’epilatore elettrico ottieni una depilazione efficace e duratura. Come nel caso della ceretta, infatti, con questo apparecchio elimini i peli dalla radice e resti liscia a lungo. Tuttavia, anche questo metodo richiede un pò di tempo e di coraggio! Se lo strappo con la ceretta, e la relativa sensazione di dolore, dura pochi secondi, con l’epilatore elettrico questa sensazione sgradevole risulta più prolungata. Tuttavia, il dolore provocato da questo metodo è meno intenso.

Depilazione con luce pulsata e laser

Attualmente sta prendendo sempre più piede la depilazione definitiva con il laser e a luce pulsata che non comporta dolore ma per esser efficace ha bisogno di numerose sedute di applicazione ed inoltre il laser agisce molto bene su un colore scuro del pelo, quando invece si ha a che fare con peli biondi o chiari il laser non funziona altrettanto bene. È un trattamento che richiede molte sedute e che ha dei costi non accessibili per tutti. Anche se non è un trattamento particolarmente invasivo, puó irritare la pelle che dopo il trattamento puó presentare rossori o gonfiori. Gli esperti consigliano di non sottoporsi al sole o a lampade abbronzanti una settimana prima e dopo il trattamento. Vantaggi reclamizzati suggeriscono spesso che la depilazione laser è priva d’effetti collaterali.

In realtà, in seguito alla depilazione laser si può osservare spesso l’insorgenza di complicazioni. Le più frequenti sono la formazione di cicatrici e le alterazioni pigmentarie, meno frequenti l’eritema reticolato e le complicazioni oculari. La depilazione a livello dell’area periorbitale dovrebbe essere, infatti, eseguita con cautela finché non saranno intrapresi altri studi in merito al potenziale danno che tale tecnica può determinare sulle strutture intraoculari. In attesa di informazioni più dettagliate, i pazienti devono essere in ogni modo informati dei possibili effetti collaterali gravi associati a questa procedura cosmetica.

Sebbene l’incidenza complessiva di tali effetti avversi sia bassa e transitoria, essi sono più frequenti soprattutto se la procedura d’eliminazione è eseguita da personale inesperto.

Controindicazioni laser: lesioni che possono insorgere in seguito al trattamento appaiono, generalmente, macchie iperpigmentate, sul collo, viso, braccia ed inguine; altri effetti collaterali includono pigmentazione cutanea, formazione di cicatrici, eritema reticolato e complicazioni oculari. Questi effetti collaterali sono molto frequenti, soprattutto se la procedura è eseguita da personale inesperto. Malattie acute e croniche della pelle, diabete, grave ipertensione e malattia coronarica, malattia di cheloidi, tumori maligni della pelle, il cancro e la gravidanza. 2 settimane prima la procedura di rimozione dei peli non è raccomandato di prendere ibuprofene, tetracicline e sulfamidici. Essi possono causare reazioni allergiche in forma di combustione.

Controindicazioni luce pulsata: fotodermatosi, infiammazione acuta presso il sito di rimozione dei peli, così come le reazioni allergiche con manifestazioni cutanee, ipertensione e malattia coronarica, forma acuta di herpes e malattie infettive, malattie cheloidi, neoplasie, malattie parassitarie, epilessia, predisposizione alla comparsa di cicatrici, pelle scura, pelle molto secca e fragile; a rischio anche chi ha un pacemaker o un defibrillatore interno, disturbi cardiaci, vene varicose nella zona da trattare, lentiggini di grandi dimensioni, zone più scure pigmentate, cicatrici o voglie sulle zone da trattare, disturbi endocrini, come il diabete o sindrome dell’ovaio policistico, qualsiasi condizione attiva nella zona di trattamento, come ad esempio piaghe, psoriasi, eczema, ustioni, herpes simplex, ferite o eruzioni cutanee, su zone coperte da tatuaggi o trucco semipermanente, qualsiasi tipo di anestetico.

Depilazione con il metodo Sugaring

Lo Sugaring è metodo molto efficace ed economicamente vantaggioso, è sicuramente la depilazione con pasta di zucchero quella meno dolorosa e senza controindicazioni. Questo metodo ha origini antichissime, usata nell’Antico Egitto per secoli (nota anche come Oro di Cleopatra), veniva preparata a partire da un composto contenente miele; solo in seguito venne usato lo zucchero come elemento chiave della ceretta. Naturalmente oggi, la composizione del prodotto è stata innovata e raffinata.

I vantaggi di questo metodo di depilazione sono tanti: la pasta allo zucchero allo zucchero è un prodotto 100% naturale, è utilizzata a temperatura corporea e dona un aspetto setoso alla pelle, sia dell’uomo che della donna. Il trattamento è igienico perchè la pasta di zucchero è un conservante naturale e non permette a nessun batterio di insediarlo. Non lascia residui, non spezza i peli e dona alla pelle un aspetto sano. È il metodo più dolce, particolarmente indicato per le zone più sensibili in quanto rispetta la fragilità capillare. Duratura, efficace, indolore e l’applicazione è possibile anche in caso di psoriasi, neurodermiti e fragilità capillare. Anche peli molto corti, già da 1mm, possono essere eliminati in modo efficace con la pasta di zucchero semplicemente utilizzata a temperatura corporea. Poichè i peli vengono rimossi nella direzione della loro crescita e la pasta di zucchero non s’incolla alla pelle ma ai peli e cellule morte. Con il susseguirsi dei trattamenti, i peli diventano più morbidi e diminuiscono progressivamente. La pelle non risulta avere arrossamenti o reazioni allergiche, ma rimane liscia e vellutata. Infatti, è particolarmente raccomandata per le zone dove la pelle è più sensibile e delicata; la pasta di zucchero è un’epilazione ipoallergenica e non provoca alcuna reazione spiacevole.

Recommended Posts

Leave a Comment

Contattaci!

Hai bisogno di informazioni? Inviaci un'email e verrai presto ricontattato. Lo Staff di Makea Lady